Bertolt Brecht  : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”


Non mi piace
pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..


“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in  superficie “


Pino Ciampolillo

lunedì, giugno 12, 2017

Mafia, Giovanni Falcone , video cronaca della polemica con Leoluca Orlando



 

Giugno 1990 - Palermo - conferenza stampa: Giovanni Falcone elenca i capi di accusa contro l'ex sindaco Vito Ciancimino, accusato di essere il manovratore occulto di alcuni appalti con il Comune sino al 1988, quando il primo cittadino era Leoluca Orlando, protagonista della cosiddetta "Primavera di Palermo https://www.youtube.com/watch?v=xc4e4VWje9c







14 GENNAIO 2017 Giovanni Falcone(ancora vivo) durante il Maurizio Costanzo Show viene aggredito e accusato verbalmente da un sconosciuto politico democristiano che diventerà Presidente della Regione Sicilia Totò Cuffaro. by Alberto Sanna



Ciancimino, COSTANZO, CUFFARO, Falcone, GALASSO, LEOLUCA ORLANDO CASCIO, Palermo, PIO LA TORRE, SAMMARCANDA,COSSIGA, SANTORO, VASSALLO, 

Nessun commento: